Video presentazione aziendale il corporate video

Un'immagine vale piu di mille parole.
Questa cosa oramai l'abbiamo imparata, e quando si fa comunicazione sul web, si punta principalmente ad utilizzare le immagini, in verita non solo sul web, ma nella comunicazione in generale.
Se questo e' vero, forse possiamo passare al livello successivo : il video.
Beh se facciamo dei calcoli, se un'immagine vale 1000 parole, un video che contiene tante immagini, quanti milioni di parole vale?
Restando seri, il concetto e' proprio questo.
Grazie alle nuove tecnologie, ai nuovi device, alla diffusione delle connessioni, e' possibile comunicare meglio e piu velocemente utilizzando anche e soprattutto i video.
Facendo um "giro" in rete, si trovano ancora pochi siti aziendali, che all'interno abbiamo un video di presentazione.
Si sprecano, logicamente, le pagine  "chi siamo" , "la nostra mission" , etc .... ma sono rare le presentazioni dei servizi offerti spiegati in video o della presentazione dell'azienda fatta utilizzando questo tipo di supporto.
Non si deve confondere il video di presentazione aziendale con lo spot. Lo spot e' concepito e realizzato in modo diverso, ed ha anche uno scopo diverso.
Quando si parla di video di presentazione aziendale, il corporate video, si parla di un filmato che sintetizzi le caratteristiche dell'azienda, che ne esalti le peculiarita' e metta in evidenza la filosofia aziendale.
Possono essere realizzati diverse tipologie di corporate video :
- il video istituzionale : una presentazione lineare dell'azienda e dei servizi
- il video pubblicitario : adatto a promuovere l'azienda dal lato commerciale, che puo' assomigliare molto ad uno spot vero e proprio
- il video tutorial : che spiega l'utilizzo di un determinato prodotto, macchinario o altro
Se l'azienda dovesse decidere di realizzare un video di presentazione, deve evitare di creare qualcosa che assomigli ad una televendita da tv locale, altrimenti rischia l'autogol. Un video aziendale ben fatto puo' dare supporto e credibilita'' all'azienda, quello fatto male rischia di rovinarne anche la reputazione.
E' logicamente utile pensare alla sottotitolazione in altra lingua del video, o per esigenze specifiche, avere diversi video in diverse lingue.
La durata del video aziendale e' variabile, certo pero' non deve diventare una serie ad episodi, troppo lungo non puo' funzionare ne per la comunicazione in rete, ne se distribuito su DVD o altri supporti, potrebbe scatenare lo stesso effetto del video matrimoniale.
Il video di presentazione aziendale, permette di dotare l'impresa di uno strumento molto versatile per la comunicazione in rete.
Oltre ad essere integrato nel sito ufficiale dell' azienda, puo' essere condiviso sui social network e sulle piattaforme di sharing video gratuite.
Si puo utilizzare in fiere e convegni, puo' essere utilizzato a corredo di altri tipi di presentazione.
Attenzione il video non deve sostituire il testo delle pagine del "chi siamo" ma integrarle, deve aggiungersi alle altre info presenti sul sito ufficiale dell'azienda, o all'interno della fanpage ufficiale su Facebook o su Google +.
Bisogna sfatare un ultimo mito, il video di presentazione aziendale non e' ad esclusivo appannaggio di grossi brand, le pmi, relativamente al loro settore di competenza, dovrebbero pensare di utilizzare tale supporto, se hanno qualcosa da mostrare meglio farlo vedere che raccoltarlo in una pagina.
Infine, e' utile sapere che i contenuti video sono piu visti dagli utenti in rete e sono anche i contenuti piu amati dai social network, Facebook , ad esempio, da piu valore ad un post di un video che a quello di un link.
Una categoria a parte, nella sfera della comunicazione aziendale attraverso i video, e' quella dei video virali.
Pensati e realizzati in maniera completamente diversa dal corporate video, sono quelli destinati a "girare" sulla rete per creare affezione ad un prodotto, per farne parlare e che basano la loro caratteristica principale sulla spinta emozionale da parte di chi guarda. Il video virale puo contenere il prodotto o il marchio di un'azienda, ma senza che questo sia il protagonista del video stesso, esempio famoso e' quello del gatto che si fa portare a spasso su un robot che pulisce il pavimento, logicamente il video aveva lo scopo di pubblicizzare il robot e non il gatto!


crea campagna online
invia per email
lascia un commento

: )

CONTATTI

per qualsiasi tipo di informazione puoi contattarci al numero verde 800.589047

oppure scrivici info@mediapromotion.it

possono interessarti anche
Negozi e punti vendita : conviene avere un’app o usare il Facebook?

LinkedIn : cercare lavoro di nascosto

FACEBOOK MESSANGER : IL VIRUS DELLA CHAT

AMAZON APRE LA SEZIONE HANDMADE PER GLI ARTIGIANI

Web marketing la mappa digitale per piccole imprese

41 milioni di italiani accedono ad internet

8 tipi di contenuto per aumentare visite sito

Pubblicità su internet gratis

Contenuti di qualità per i siti

Come funziona google plus e come utilizzarlo