Web marketing la mappa digitale per piccole imprese

Ora è noto a tutte le pmi che è necessario avere chiaro i concetti che ruotano attorno alla rete, ed al modo di utilizzarla per “vendere” i propri prodotti e/o servizi. Piano piano si sta abbattendo anche il muro che separava le pmi più “tradizionali”, che finalmente cominciano a frequentare i corsi per capire cosa è il “web marketing”, partecipano ad aggiornamenti e workshop che spiegano come migliorare il sito internet aziendale e si dotano delle conoscenze necessarie utilie a poter prendere le migliori decisioni per la propria azienda. Finalmente sembra che piano piano si stia diffondendo un altro concetto fondamentale ossia che bisogna rivolgersi ai professionisti per curare la propria comunicazione aziendale attraverso la rete. Con questi “deboli” segnali positivi, dovrebbero sparire i “cugini”, i “nipoti” o gli “amici degli amici”, che fanno il sito internet o che curano i canali social dell’azienda, e magari cosi potrebbe anche venir fuori che poi  non è mica vero che il sito non funziona o che fare la pubblicità in rete non serve a niente. Fatto salvo questo buon auspicio, facciamo un passo avanti e cominciamo ad affrontare il piano di web marketing per l’azienda. Quello che le imprese devono subito focalizzare è che sono loro a dettare gli obbiettivi da raggiungere, l’azienda di consulenza per la comunicazione può “suggerire” e “consigliare” ma non “imporre” le proprie soluzioni:  l’azienda è vostra e quindi siete voi a decidere cosa volete ottenere da una campagna di comunicazione. Il professionista che vi affianca deve illustrarvi il modo migliore per raggiungere lo scopo, deve pianificare i passi da compiere “insieme”, perché comunicare per un’azienda è fondamentale come avere una buona vetrina su strada, se ci sono ragnatele e capi ingialliti non ci sarà certo la fila nel vostro negozio.
Una prima lista di punti da tenere presente, quando si decide di rivolgersi ad un professionista per la comunicazione,è la seguente :


  • individuare lo scopo della campagna, deve essere chiaro e realizzabile

  • individuare i punti di forza della propria azienda, sono quelli da usare nella campagna

  • stabilire un periodo realistico di attuazione della campagna, in un mese non si può ottenere nulla

  • destinare un budget adeguato da mettere a disposizione, un buon lavoro deve essere pagato, vale la stessa regole di quando siete voi a vendere qualcosa.


crea campagna online
invia per email
lascia un commento

: )

CONTATTI

per qualsiasi tipo di informazione puoi contattarci al numero verde 800.589047

oppure scrivici info@mediapromotion.it

possono interessarti anche
Negozi e punti vendita : conviene avere un’app o usare il Facebook?

LinkedIn : cercare lavoro di nascosto

FACEBOOK MESSANGER : IL VIRUS DELLA CHAT

AMAZON APRE LA SEZIONE HANDMADE PER GLI ARTIGIANI

41 milioni di italiani accedono ad internet

8 tipi di contenuto per aumentare visite sito

Pubblicità su internet gratis

Contenuti di qualità per i siti

Come funziona google plus e come utilizzarlo